PNA / DESIGN

DATA POST 12 May 2021

Il Ministero dell’Università e Ricerca, nell’ambito delle attività di promozione artistica, ha affidato all’ISIA Pescara l’organizzazione e lo svolgimento della sezione Design per la XV edizione del Premio Nazionale delle Arti in collaborazione con la Conferenza dei Presidenti e dei Direttori degli ISIA.

 

Confidando che per il prossimo mese di settembre si possa affiancare ad una programmazione di eventi in diretta streaming anche qualche attività in presenza, siamo lieti di condividere che hanno accettato di patrocinare e collaborare all’organizzazione la Fondazione Pescarabruzzo, il “Centro di Ricerca, Formazione e Sviluppo Federico Caffè – Corradino D’Ascanio”, Il Comune e la Provincia di Pescara, le provincie di Chieti, l’Aquila, La Regione Abruzzo e la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio; nella ferma convinzione che solo attraverso una intelligente sinergia tra le istituzioni si potranno aiutare i cittadini e le imprese ad affrontare con ottimismo la ripresa socio economica che ci attende alla fine di questa difficilissima emergenza pandemica.

Il tema individuato per la XV Edizione 2020, è quello dell’emergenza ambientale che apre a candidature di progetti riguardanti i principi di equità mondiale nella disponibilità delle risorse e il rispetto delle diversità culturali, delle identità regionali e delle biodiversità naturali che, ormai, sono diventati una priorità che dovrà orientare ogni azione quotidiana, ogni scelta della comunità per migliorarne la consapevolezza. Con queste premesse, il Premio Nazionale delle Arti vuole raccogliere e mettere a confronto le ricerche e gli elaborati interessanti, sostenibili e innovativi prodotti dalle principali Istituzioni del comparto AFAM e da tutte quelle legalmente riconosciute.

L’iniziativa vuole mettere in risalto i progetti degli studenti, favorendone la visibilità e creando le premesse per collaborazioni con gli enti partecipanti, con il fine di arricchire la rete nazionale della formazione e della ricerca nel settore del Design, in un’ottica di sostenibilità sociale e ambientale.

Il concorso è riservato agli studenti delle istituzioni AFAM regolarmente iscritti all’anno accademico 2019/2020, ed è altresì esteso agli studenti delle principali istituzioni formative pubbliche e private, nazionali ed internazionali, che saranno invitate a partecipare e riconosciute dal sistema dell’Alta Formazione Artistica e Musicale. Non sono ammessi progetti già presentati nelle precedenti edizioni del Premio e, per ciascuno dei quattro ambiti individuati, ogni istituzione può presentare una attività di ricerca, declinata in più soluzioni progettuali, o un progetto relativo all’ambito del prodotto/servizio scelto.

Le candidature, veicolate dall’istituzione di appartenenza degli studenti, prevedono sia l’invio di un modulo di presentazione dell’istituto stesso che un modulo per ogni attività di ricerca e progetto candidato. I moduli di candidatura dovranno essere inviati entro il 31 maggio 2021 secondo le indicazioni presenti nel bando che troverete nella pagina dedicata al link www.isiadesign.pe.it/premio-nazionale-delle-arti-sezione-design

La giuria internazionale nominata dal MUR sarà composta da autorevoli personalità che operano nell’ambito del Design ed i loro nominativi saranno resi noti attraverso la pagina del nostro sito istituzionale.

Per ciascun ambito (Design del Prodotto/Servizio, Design della Comunicazione, Nuovi Linguaggi Digitali e Categoria Speciale), la giuria assegnerà un primo premio ad entrambe le sezioni (attività di ricerca e progetto), oltre ad eventuali menzioni speciali.

La premiazione avverrà online con i vincitori e sarà fruibile per tutti in streaming durante l’evento inaugurale della mostra digitale.

La divulgazione dei risultati avverrà anche tramite i siti web:

www.mur.gov.it/it/aree-tematiche/afam/produzione-artistica/premio-nazionale-delle-arti/15-edizione, e

www.isiadesign.pe.it/premio-nazionale-delle-arti-sezione-design.

Auspicando un’ampia partecipazione, rimaniamo a disposizione per qualsiasi chiarimento attraverso la segreteria organizzativa, contattabile all’indirizzo pna@isiadesign.pe.it

 

Altri articoli