Attività autonoma dello studente

L’attività autonoma, prevista dal Piano degli studi del Corso, si costituisce di tutte le esperienze interne alla vita didattica dell’Istituto ed esterne ad esso che lo studente svolge nei tre anni di Corso.
Tali attività dovranno essere affini con le tematiche principali del Corso stesso e dovranno arricchire il patrimonio culturale e professionale dello studente. Sono ritenute valide le partecipazioni a concorsi, in forma singola o in gruppo, a mostre, convegni, conferenze, seminari e workshop che si svolgano temporalmente nell’arco dell’anno accademico. L’attività autonoma dovrà essere autocertificata dallo studente e consegnata alla segreteria prima dei documenti di richiesta della prova di sintesi finale di I livello al fine della validazione da parte del Direttore e la relativa attribuzione dei Crediti Formativi Accademici.

Il modulo di seguito riportato, andrà accuratamente compilato e consegnato presso la segreteria didattica, con i biglietti d’ingresso allegati (ove possibile).

AUTOCERTIFICAZIONE ATTIVITA’ AUTONOMA