Giulia Romiti

 

Nel 2013 consegue con il massimo dei voti la laurea magistrale in Design dei Sistemi all’ISIA di Roma dove nel 2010 aveva precedentemente conseguito il diploma di laurea di primo livello.

Svolge attività professionale nei settori dell’organizzazione di eventi, della comunicazione e del design management.

Nel 2014 pubblica insieme al prof. G.Bruno l’articolo “Bank of Experiences: A Tool to Enhance Creativity, Enterprises and Countries” nel volume “Towards a Post-Bertalanffy Systemics” edito da Springer. Dal 2014 al 2016 è responsabile della comunicazione del Museo Civico Archeologico di Anzio (RM). Dal 2014 è docente di “Basic Design”; sede decentrata ISIA di Pescara; dal 2014 è docente di “Analisi dei Sistemi”; sede decentrata ISIA di Pescara; dal 2015 è docente di “Analisi dei Sistemi” presso il triennio in “Design” dell’ISIA di Roma. Dal 2015 è designer per l’ONG “Salute e Sviluppo”; dal 2016 è designer freelance per l’azienda romana “Campo Marzio”.

Attualmente è coordinatore dell’orientamento dell’ISIA di Roma e membro del Consiglio Accademico e Vicedirettore dell’ISIA di Pescara.